Home page Servizi Corsi Agopuntura Omeopatia Dietologia Blog Rilassamento Intolleranze Contatti
Curare ansia e disturbi dell'umore con l'Agopuntura - 21/09/2011
Linea
Immagine notizia

Macerata 21/09/11 - Non è infrequente andare incontro nel corso della propria vita a grandi sconvolgimenti emotivi (lutti, traumi, perdite affettive e lavorative ecc.) che sono la causa di gravi stress con serie ripercussioni sul nostro stato di salute.

Episodi di depressione, attacchi di panico, fasi di anoressia e bulimia, periodi di insonnia sono alcuni dei sintomi più tipici che riflettono la gravità del nostro stato emotivo.

Allora oltre l’approccio della medicina convenzionale è utile prendere in considerazione anche le possibilità terapeutiche offerte dalla medicina complementare (in primis l’agopuntura e l’omeopatia) per trarre benefici profondi volti a ripristinare l’equilibrio interiore che è andato perso.

Dal punto di vista proprio dell’Agopuntura i sintomi appena descritti in buona sostanza non sono altro che l’effetto dell’alterazione del flusso dell’energia vitale: il QI (leggi Ci) nel suo naturale corso all’interno dell’organismo umano attraverso canali energetici noti con il nome di "meridiani".

Quindi la caduta delle difese immunitarie, il dolore, i disturbi del sonno, la cattiva digestione (i gonfiori dopo i pasti, il colon irritabile), l’ansia, le cefalee, le irregolarità mestruali (spesso la punta d’iceberg di problemi emotivi profondi), possono essere trattati con l’Agopuntura che mira a correggere gli squilibri “energetici” che ne sono la causa.

Tecnicamente l’approccio dell’Agopuntura è volto a trattare i sintomi specifici unici e peculiari di ogni individuo, pertanto la terapia di 10 pazienti affetti da ansia non è uguale per tutti e 10, ma ognuno di essi riceverà un trattamento personalizzato con diversi punti d'Agopuntura che saranno stimolati.

Ecco alcuni esempi delle condizioni in cui l’Agopuntura può essere d’aiuto:

Disturbi depressivi - I sintomi tipici di questo genere di disturbi sono: interesse ridotto per la maggior parte delle attività quotidiane, insonnia, un senso di stanchezza e di inutilità. In queste condizioni il sistema immunitario è indebolito e si assiste spesso anche a una compromissione delle prestazioni lavorative e delle relazioni sociali. L’Agopuntura è in grado di correggere questi squilibri, sostenere il sistema immunitario ed incidere direttamente sul modo in cui il corpo gestisce lo stress.

Deficit di attenzione / iperattività (ADHD) – Questa è una condizione in cui il cervello ha difficoltà a concentrarsi o a controllare il comportamento impulsivo (ADHD) e può manifestarsi non solo durante l'infanzia, ma anche nell'età adulta. L'Agopuntura può ridurre l’irrequietezza, migliorare la gestione dell’umore, ridurre l'iperattività e aumentare la concentrazione.

Disturbi d'Ansia e Stress – L’Ansia è probabilmente uno dei sintomi più frequenti e diffusi nella nostra società e può manifestarsi con una ampia varietà e gravità di sintomi: da lievi preoccupazioni quotidiane, a sintomi fisici via via più importanti: nausea, insonnia, mancanza di respiro e nei casi più gravi veri e proprio attacchi di panico.

Un corretta valutazione del grado di ansia è fondamentale, in quanto un lieve livello di ansia è fisiologico e naturale in risposta allo stress della vita di tutti i giorni, ma quando diventa continua, eccessiva, oggettivamente sproporzionata alla causa scatenante allora non va sottovalutata è va considerato un corretto e adeguato approccio terapeutico.

È noto il tipico effetto sullo stato di rilassatamento prodotto dall’Agopuntura e l’effetto anti-ansia prodotto dalla stimolazione di alcuni punti molto specifici (probabilmente mediato dalla liberazione delle endorfine). Quindi l’antica tecnica è senz’altro da prendere in considerazione nel ventaglio delle terapie di medicina complementare utili nella cura di questo disturbo.

« Clicca qui per tornare alla pagina precedente

Modulo di ricerca
Cerca
Sezione blog
Cerca
Ultime notizie dai blog